Scleroterapia con schiuma ecoguidata delle varici

Scleroterapia con schiuma ecoguidata delle varici

Per scleroterapia o terapia sclerosante si intende una pratica iniettiva  rivolta a trattare le vene dilatate ,ovvero varicose. Le varici possono essere sia di piccole dimensioni, come i capillari oppure di maggiori dimensioni ed assumere un aspetto addirittura rilevato sulla superficie cutanea quando il soggetto è in piedi.

Consiste nella iniezione di una varietà di prodotti, in base alla tipologia delle varici ed alle preferenze del medico, rivolte a produrre una flebite chimica controllata ,mediante la quale si ottiene una progressiva riduzione di calibro della varice . Quindi non si tratta di una cura estetica. Richiede, come premesse, conoscenze approfondite di emodinamica, un accurata visita clinica e una padronanza dei prodotti più adatti. Inoltre può essere necessaria come complemento una terapia compressiva mediante calza elastica o bendaggio.  Dalla buona riuscita della cura si ha una riduzione del reflusso (ristagno di sangue) e quindi una riduzione delle dimensioni della vena ammalata e come conseguenza un risultato estetico. Se ne deduce che, anche per quanto riguarda i capillari non si tratta di un colpo di spugna sulla pelle.  Inoltre come per ogni altra malattia cronica, dal diabete alla gastrite ,dalla ipertensione alle malattie del cuore, dalla carie dentale all’artrosi, la cura non sarà una volta per sempre. Certo è che trascurandosi si faciliterà il peggioramento della situazione.  Saranno stabilite un certo numero di sedute in base alle necessità individuali ,ed ogni seduta riguarderà entrambi gli arti se possibile ,soprattutto se trattasi di capillari. In quest’ultimo caso la distanza tra le applicazioni varierà nell’arco di 3-4 settimane.

No Comments

Post A Comment